Banco di Desio e della Brianza

Il Banco Desio nasce come Cassa Rurale a Desio nell’agosto del 1909, per iniziativa di proprietari terrieri, professionisti ed imprenditori locali. Negli anni ’60, con il cambio della ragione sociale in Banco di Desio e della Brianza, la banca inizia un percorso ininterrotto di crescita e sviluppo, sempre sotto il controllo delle famiglie Gavazzi e Lado che ne seguono le vicende come amministratori sin dalle origini, perpetuando una tradizione tutta lombarda di dinastie imprenditoriali. Nei decenni successivi la banca si caratterizza per una crescita progressiva e costante di dimensioni ed operatività, avvenuta all’interno di un contesto sociale economico e produttivo unico per caratteristiche e peculiarità: la Brianza. Lo sviluppo successivo si è progressivamente consolidato lungo due direttrici: il rafforzamento nelle aree storiche di insediamento e l’espansione in nuove regioni e province. La rete distributiva del Gruppo Banco Desio è attualmente presente in dieci regioni con una significativa presenza nel Centro e Nord del Paese e consta - al 31 dicembre 2015 - di 275 filiali, di cui 149 di Banco di Desio e della Brianza spa e 126 della controllata Banca Popolare di Spoleto spa.

Dati societari

Nome Società

 

Banco di Desio e della Brianza S.p.A.


Indirizzo

Via Rovagnati, 1 - 20832 Desio (MB)


Telefono

+39 0362 6131


Fax

+39 0362 613219


Email

SegreteriaG@bancodesio.it


Capitale sociale

 

€ 67.705.040,00 i.v.


Consiglio di Amministrazione

 

Presidente: Agostino Gavazzi
Vice-presidente: Stefano Lado
Consiglieri: Cristina Finocchi Mahne, Egidio Gavazzi, Paolo Gavazzi, Gerolamo Pellicanò, Sandro Appetiti, Gigliola Balsamo Zecchi, Graziella Bologna, Tito Gavazzi


Amministratore Delegato

Tommaso Cartone

 

 

Collegio Sindacale

Presidente: Eugenio Mascheroni
Sindaci effettivi: Rodolfo Anghileri, Giulia Pusterla
Sindaci Supplenti: Giovanni Cucchiani, Paolo Pasqui, Elena Negonda


Direttore Generale

 

Luciano Camagni


Modello di servizio

 

Business Unit


Responsabile Private Banking

Roberto Moretti


Numero Private Bankers

 

49


Numero dipendenti divisione non bankers

 

3


Articolazione territoriale

 

149 filiali


Asset totali (gestito + amministrato)

€ 4,1 mld

 

 
 

CARICHE IN AIPB

Rappresentante
Consiglio di amministrazione
Consigliere