Università IULM

L’Ateneo è stato fondato nel 1968 dal Sen. Prof. Carlo Bo e dal Prof. Silvio Baridon come Istituto Universitario di Lingue Moderne Iulm, con l’idea ispiratrice di soddisfare le esigenze del mercato del lavoro basandosi sull’analisi del presente e delle evoluzioni in atto. 
Oggi, con le sue 3 Facoltà, Iulm è il polo di eccellenza italiano per la formazione nei settori delle Lingue, della Comunicazione, del Turismo e della valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali.
L’Università Iulm è inoltre una realtà molto ben radicata nei meccanismi socio-economici del proprio territorio di riferimento condizione privilegiata che le permette il contatto con importanti realtà extra-accademiche per progetti di interesse comune che producono valore aggiunto alla didattica e alla ricerca e che si rivelano di grande utilità per gli studenti.
Facoltà: 1. Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e culturali; 2. Facoltà di Comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità; 3. Facoltà di Arti,Turismo e Mercati.
Dipartimenti: 1. Dipartimento di Business,Diritto,Economia e Consumi "Carlo A. Ricciardi", direttore Prof. Luca Barbarito;
2. Dipartimento di Comunicazione, Arti e Media "Giampaolo Fabris", direttore Prof. Luca Barbarito;
3. Dipartimento di Studi Umanistici, direttore Professoressa Giovanna Rocca.

 

L’Ateneo è stato fondato nel 1968 dal Sen. Prof. Carlo Bo e dal Prof. Silvio Baridon come Istituto Universitario di Lingue Moderne Iulm, con l’idea ispiratrice di soddisfare le esigenze del mercato del lavoro basandosi sull’analisi del presente e delle evoluzioni in atto. 
Oggi, con le sue 3 Facoltà, Iulm è il polo di eccellenza italiano per la formazione nei settori delle Lingue, della Comunicazione, del Turismo e della valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali.
L’Università Iulm è inoltre una realtà molto ben radicata nei meccanismi socio-economici del proprio territorio di riferimento condizione privilegiata che le permette il contatto con importanti realtà extra-accademiche per progetti di interesse comune che producono valore aggiunto alla didattica e alla ricerca e che si rivelano di grande utilità per gli studenti.
Facoltà: 1. Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e culturali; 2. Facoltà di Comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità; 3. Facoltà di Arti,Turismo e Mercati.
Dipartimenti: 1. Dipartimento di Business, Diritto, Economia e Consumi "Carlo A. Ricciardi", direttore Prof. Paolo Giovannetti;
2. Dipartimento di Comunicazione, Arti e Media "Giampaolo Fabris", direttore Prof. Luca Barbarito;
3. Dipartimento di Studi Umanistici, direttore Professoressa Giovanna Rocca.

Presso l’Università IULM si tengono gli incontri pubblici e la presentazione delle ricerche del Cestart – Centro Studi per l’Economia dell’Arte che studia gli andamenti e le problematiche del Mercato dell’Arte con un focus particolare per quello interno al fine di consentirne lo sviluppo producendo la crescita di occupazione, reddito e gettito.
Tra gli incarichi svolti di particolare prestigio quello per la Serenissima Repubblica di San Marino per cui ha curato più edizioni di “Mercanti&Banche” – azione unica nel panorama internazionale avente la finalità di porre il Paese tra quelli guida del mercato internazionale – ed il programma didattico del Master Universitario per Gestori di Patrimoni Artistici per l’Università degli Studi sanmarinese.
Presidente del Cestart è Guido Palamenghi Crispi, già Presidente della Commissione Cultura dell’ABI, Direttore Scientifico è Stefano Stanzani, già responsabile dell’Osservatorio sui Beni Artistici di Nomisma, Coordinatore delle Attività è Giancarlo Graziani, già Docente di Economia dell’Arte presso il Corso di Laurea Magistrale di Arti, Patrimoni, Mercati.

Dati societari

Nome Società

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM


Indirizzo

Via Carlo Bo, 1  - 20143 Milano
Via Giuseppe Tomassetti, 6/8  - 00161 Roma


Telefono

+39 02 891411

Fax

+39 02 891414000


Email

iulm.orienta@iulm.it


Rettore

Mario Negri

CARICHE IN AIPB

Rappresentante